> Home > Panificatori > SCIA panificatori


SCIA nuova attività, trasferimento, trasformazione

UfficioCommercio e Farmacie - SUAP
Procedimenti collegatiGuida Ai Versamenti
DefinizioneL'attività di panificazione consiste nella produzione di prodotti da forno (pane, focaccia semplice e grissini). La predetta attività prevede anche la possibilità di vendere o somministrare nel luogo di produzione, nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie, i prodotti di propria produzione. Per l'avvio di una nuova attività, il suo trasferimento e le variazioni produttive deve essere presentata apposita Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).

RequisitiPer lĀ“esercizio dellĀ“attività di laboratorio di panificazione, il titolare dovrà dichiarare di essere in regola con le norme igienico-snitarie, di aver nominato un responsabile dell'attività produttiva se la stessa non è esercitata direttamente dallo stesso, la condizione di regolarità relativa al D.Lgs. 159/2011 (antimafia) ed inoltre deve allegare dichiarazione asseverata riguardante gli aspetti tecnici dell'attività.
Qualora l'attività di panificazione sia svolta contemporaneamente alla vendita di altri prodotti, l'interessato deve presentare SCIA per l'apertura di una nuova attività di commercio al dettaglio (esercizio di vicinato).

Modalità di presentazioneL'avvio, il trasferimento e le variazioni nella produzione sono subordinate alla presentazione di Segnalazione Certificata di Inizio di Attività (SCIA) per la quale deve essere utilizzato apposito modello Ministeriale corredato di tutte le dichiarazioni e gli allegati previsti dalla modulistica medesima.
All'interno del modulo è contenuta altresì la pratica igienico sanitaria di Notifica ai fini della registrazione che verrà inoltrata, da parte dello SUAP, alla ASL2 Savonese unitamente al versamento di specifici diritti sanitari da versare in base alle indicazioni riportate nell'apposita tabella formulata dall'Azienda Sanitaria Locale.

Cosa allegare- dichiarazione requisito ''antimafia'' dei soci amministratori
- dichiarazione responsabile attività produttiva
- atto costitutivo della società
- Copia documento di identità in corso di validità, oppure copia permesso di soggiorno in caso di cittadino extra-comunitario e di tutti gli interessati che sottoscrivono la segnalazione certificata (titolare, soci amministratori, preposto)
- Attestazione di avvenuto pagamento di € 100,00 quale contributo da parte degli utenti (vedere ''Guida ai versamenti'').

Riferimenti di LeggeOrdinanza Sindacale nesimo 4 del 16.01.2009.
Legge nesimo 248 del 04.08.2006.
Allegati
img_20Tariffe ASL2 Savonese
img_21SCIA Panificazione
img_22PROCURA DIGITALE